E NEMMENO UN RIMPIANTO

E NEMMENO UN RIMPIANTO

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Nel centenario della pubblicazione del libro di poesie “Antologia di Spoon River” di Edgar Lee Master Gilberto Lamacchi dedica a Fabrizio de Andrè ed al disco “Non al denaro, non all’amore né al cielo” il suo nuovo spettacolo.

Il disco, uscito nel 1971, è ispirato e tratto dall’Antologia di Spoon River, libro scritto da Edgar Lee Master e pubblicato in Italia con la traduzione di Fernanda Pivano.

Fanno parte del disco alcune delle più belle canzoni di Fabrizio de Andrè, come il Giudice, Il suonatore Jones, La collina.

Per questo spettacolo Gilberto Lamacchi ha coinvolto per gli arrangiamenti Patrizio Baù, compositore, chitarrista classico con cui ha già collaborato nel disco “Storie ed altre storie”. Baù propone un arrangiamento del disco molto raffinato, basato sulla presenza di un quartetto d’archi, un pianoforte e una chitarra.

Suoneranno: Patrizio Baù chitarra classica e acustica, Rita Poli primo violino, Eleonora Elio secondo violino, Cecilia Recchia viola, Marco Sartori violoncello e Paolo Zanella pianoforte.

Nello spettacolo verrà presentato integralmente il lavoro di de Andrè, al quale verranno aggiunti un brano inedito, “E nemmeno un rimpianto” ispirato da Samuel Gardner, Il giardiniere, uno dei personaggi dell’antologia di Spoon River, che dà anche il titolo allo Spettacolo, scritto in collaborazione da Patrizio Baù e Gilberto Lamacchi, due canzoni tratte dal lavoro discografico di Ruben P. Coppolella “La vita alle spalle” e un brano scritto da Stefano Ferro, “Navigante” ispirato a George Gray, sempre tratto da “Spoon River”.

 Le canzoni verranno intervallate da un corto cinematografico diretto da Michele Velludo, con sceneggiatura di Valerio Bufacchi, voci recitanti Giulia Guandalini, Serena Berardo e Mariagrazia De Guidi. Regia di Michele Velludo e Valerio Bufacchi.

Al termine anche qualche canzone del lavoro discografico “Storie ed altre storie” di Gilberto Lamacchi.

 DATI TECNICI

  • Ideatori  del progetto: Gilberto Lamacchi, Patrizio Baù
  • In scena: Gilberto Lamacchi (voce), Patrizio Baù (chitarra classica e acustica), Rita Poli (primo violino), Eleonora Elio (secondo violino), Cecilia Recchia (viola), Marco Sartori (violoncello), Paolo Zanella (pianoforte).
  • Regia: Marco Brogi
  • Filmati: diretti da Michele Velludo, con sceneggiatura di Valerio Bufacchi, voci recitanti Giulia Guandalini, Serena Berardo e Mariagrazia De Guidi. Regia di Michele Velludo e Valerio Bufacchi.
  • Responsabili di progetto: Gilberto Lamacchi
  • Produttore: Gionata Lao
  • Produttore esecutivo: Laura Giacopuzzi

 

 

Per informazioni sullo spettacolo  E nemmeno un rimpianto , compilare modulo allegato


Annunci